Life

Metti una giornata per te

14 marzo 2014

Suona la sveglia.. apri un occhio a fatica ma vieni accecata dalla luce abbagliante che entra nella stanza. Richiudi l’occhio rapidamente come se facesse male. Ci riprovi, ne apri uno, ti accorgi che resiste alla luce, e allora apri anche l’altro.. Ti orienti in giro cercando di capire dove sei, se qualcuno ti ha spostato durante la notte, ma riconosci la pila di riviste abbandonate in un angolo, la biancheria accumulata sulla sedia dalla sera precedente le foto e sii, sei ancora tu, ancora nella tua casa.

Allora ti dirigi come uno zombie alla macchinetta del caffè, in completo silenzio ed esigendolo, perché non sei ancora del tutto sveglia, e in pace come un rito ti gusti il caffè, come se la giornata non potesse iniziare senza.

Uno sguardo fuori e ti accogli che c’è il sole. Il tuo sguardo incontra inevitabilmente la magnifica magnolia fiorita che c’è in giardino. E non puoi farne a meno di rimirarla e di pensare che sia fantastica, che questa sia una stagione bellissima, dove tutto è fiorito e colorato con la tonalità di colori che preferisco. E ti perdi tra i pensieri..

 photo ggg.jpg

Sveglia bell’addormentata! Ritorni sulla terra ferma, fai una lista delle cose che devi fari, alcune ne rimandi a domani, tanto c’è tempo, oh si come no, per cui l’equazione sorge spontanea: Primavera + sole = aria aperta.

Sbrighi di corsa le cose che hai da fare più urgenti e munita di un buon libro entri nel parco. Scegli la panchina assolata. Raccogli una margherita. Respiri. Ti fermi ad osservare la gente intorno a te: c’è chi corre, chi porta a spasso il cane, chi accompagna i bambini a giocare, chi si sdraia sull’erba fresca con amici a scherzare, chi azzarda prendendo un po’ di sole, chi dorme, e chi legge, tutto in completo benessere.

Ti regali del tempo, lasci che il sole ti coccoli, che quel venticello leggero e fresco ti accarezzi il viso e i capelli, che i profumi della natura ti raggiungano. E leggi, come se tutt’intorno non esistesse più, come se in quel parco non ci fosse più nessuno, tranne che te, il sole e il vento.

 photo IMG_20140314_123220.jpg

Una coccola naturale da provare che ti ricarica.

Sono in modalità smoothie detox soprattutto. Dato che questo è il periodo delle diete detox, delle disintossicazioni, del cambio “pelle”, sto sperimentando questa novità. Per me ovviamente. Trovo ricette golosissime ovunque.

Voi ne avete qualcuna da consigliarne? Suggerimenti vari? Buon weekend.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: